Chi siamo

Piccoli Borghi Srl

Piccoli Borghi Srl è nata nel gennaio 2017 per far fare il salto di qualità alla piccola Italia presidiando biodiversità, qualità del cibo, benessere animale e umano; creando un modello di impresa senza impatto per l’ambiente che distribuisca prodotti e servizi certificati ad alto contenuto di conoscenza ed etico.

Attraverso gli studi dell’Università di Milano, abbiamo studiato il territorio, le persone e le dinamiche socio economiche e deciso di presidiare agricoltura, allevamento e artigianato.

Modello di business scalabile che integra organizzazioni private, pubbliche e persone che si occupano di cultura (ciò che esiste già); creatività (capacità di pensare e agire diversamente), comunicazione dal basso (contenuti unici e di valore che facciano capire e coinvolgano le persone) e innnovazione digitale (fare – storicizzare – ritornare al sistema)

Economia Circolare

cms-img

FILIERA o EXTRAFILIERA
Sistema aperto tra organizzazioni aventi compatibilità e che creino valore economico e sociale condiviso

RETE di IMPRESA AGRICOLA Piccoli Borghi
Sviluppo di una struttura economica organizzata in forma plurale che si immetta nel tessuto economico nazionale e internazionale valorizzando il territorio (Vedi Oltrepò Pavese)

INCREMENTO COMPATIBILITA’ AMBIENTALE e VALORE SOCIALE FILIERA
Giornate di formazione, eventi, comunicazioini mirate alla valorizzazione territoriale Selezione Intermediari Finanziari (vedi Banca Intesa)

INCREMENTO della BIODIVERSITA’ ECONOMICA
Nuove professioni, creazioni di realtà economiche (sociali) culturali collegate alla missione aziendale

CREAZIONE di RICCHEZZA LOCALE
Impiego di personale del luogo Comunicazione dal basso per coinvolgere la popolazione locale e attrarre visitatori

INCLUSIVITA’ SOCIALE
Approccio di valore condiviso, generazione di prosperità a chi partecipa alla valorizzazione territoriale Miglioramento qualità della vita e del benessere del lavoratore (flessibilità orario, benefit, remunerazione variabile...) Standard ambientali e riconoscimenti (ecosostenibilità, basso consumo di acqua, energia rinnovabile